Emergenza freddo

Anche quest'anno i consorzi I.R.I.S. e Cissabo, con altri 11 enti sostenitori, hanno avviato il servizio di potenziamento dell'accoglienza notturna rivolta a quanti, colpiti dalla crisi economica o in fuga dalla guerra, in questa stagione fredda hanno bisogno di un luogo caldo dove poter trascorrere le rigide ore notturne. Da quando il progetto è stato avviato, grazie all'aiuto di tanti sono state accolte 313 persone: invisibili, esistenze ai margini, ai quali sono state garantite 8979 notti al coperto in un letto, 9380 cene calde, la possibilità di trascorrere le ore più fredde in un ambiente accogliente e dignitoso. Dormire al riparo o fuori, in un luogo di fortuna, non è la stessa cosa. Il freddo non è uguale per tutti ma il tuo aiuto può fare la differenza. Per donazioni: IBAN IT66B0609022300000013890039 causale "Emergenza freddo"; per info 015/22721 int. 233.

Vai alla pagina:Portale Comunale

Vai alla pagina:Amministrazione aperta

Vai alla pagina:Albo Pretorio on line

Vai alla pagina:Canali tematici